chiudi
preview libro

Parlare di Dio, come?

9,35 € 11,00
Il libro è in preparazione ed il prezzo potrebbe subire variazioni.
Qt

Parlare di Dio è un impegno serio: richiede necessariamente rispetto e grande delicatezza. In tempi di grandi mutamenti – lo stesso Papa Francesco ha parlato di “cambiamento d’epoca” – è necessario riformulare anche lo stesso discorso religioso, dedicando grande attenzione al problema del linguaggio. Cercando di evitare almeno due grandi rischi: quello di descrivere Dio come troppo di vicino e, all’opposto di immaginalo troppo distante.
A trovare il giusto equilibrio possono aiutarci, ancora una volta, i Vangeli: esempi come il Magnificat o il Benedictus sono fondamentali per immergersi in tale mistero d’amore lasciando alle spalle inutili, dannose, superficialità.

Parlare di Dio è un impegno serio: richiede necessariamente rispetto e grande delicatezza. In tempi di grandi mutamenti – lo stesso Papa Francesco ha parlato di “cambiamento d’epoca” – è necessario riformulare anche lo stesso discorso religioso, dedicando grande attenzione al problema del linguaggio. Cercando di evitare almeno due grandi rischi: quello di descrivere Dio come troppo di vicino e, all’opposto di immaginalo troppo distante.
A trovare il giusto equilibrio possono aiutarci, ancora una volta, i Vangeli: esempi come il Magnificat o il Benedictus sono fondamentali per immergersi in tale mistero d’amore lasciando alle spalle inutili, dannose, superficialità.

Mauro Pagliai, 2024

Pagine: 132

Caratteristiche: br.

paperback

Formato: 12,2x20

ISBN: 978-88-564-0548-4

Collana:
Le ragioni dell’Occidente, 57

Settore:

Libri suggeriti