chiudi
preview libro

Psico-Oncologia

Una superspecializzazione condivisa

11,40 € 12,00
Qt

La Psico-Oncologia è andata imponendosi, nell’ultimo ventennio, come uno dei capisaldi dell’assistenza in ambito oncologico, complice il vertiginoso incremento delle terapie antitumorali cui si è accompagnato un tangibile aumento della sopravvivenza al cancro. L’affermarsi della Psico-Oncologia è andato ben oltre la delimitazione dei confini di un’area specialistica, configurandosi progressivamente come una dimensione caratterizzante l’approccio al malato oncologico da parte di tutte le figure coinvolte nella trincea assistenziale. A questo si devono le recenti proposte di legge per il riconoscimento della figura dello psiconcologo e per la sua integrazione all’interno dei Dipartimenti Oncologici.
L’autore offre a chi desidera cimentarsi professionalmente in quest’area un panorama delle principali problematiche e criticità che si possono incontrare. Nel contempo vengono forniti spunti per un approfondimento sulle diverse prassi psiconcologiche, al di là dell’accezione generica di ‘supporto psicologico’ in cui spesso questa disciplina sembra essere racchiusa. In tal senso si rivolge anche alla platea degli operatori addetti all’assistenza, per una riflessione sulle prassi attuali e future relative all’approccio e alla relazione col malato oncologico.

La Psico-Oncologia è andata imponendosi, nell’ultimo ventennio, come uno dei capisaldi dell’assistenza in ambito oncologico, complice il vertiginoso incremento delle terapie antitumorali cui si è accompagnato un tangibile aumento della sopravvivenza al cancro. L’affermarsi della Psico-Oncologia è andato ben oltre la delimitazione dei confini di un’area specialistica, configurandosi progressivamente come una dimensione caratterizzante l’approccio al malato oncologico da parte di tutte le figure coinvolte nella trincea assistenziale. A questo si devono le recenti proposte di legge per il riconoscimento della figura dello psiconcologo e per la sua integrazione all’interno dei Dipartimenti Oncologici.
L’autore offre a chi desidera cimentarsi professionalmente in quest’area un panorama delle principali problematiche e criticità che si possono incontrare. Nel contempo vengono forniti spunti per un approfondimento sulle diverse prassi psiconcologiche, al di là dell’accezione generica di ‘supporto psicologico’ in cui spesso questa disciplina sembra essere racchiusa. In tal senso si rivolge anche alla platea degli operatori addetti all’assistenza, per una riflessione sulle prassi attuali e future relative all’approccio e alla relazione col malato oncologico.

Polistampa, 2024

Pagine: 112

Caratteristiche: br.

paperback

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-2421-9

Collana:
Medicina, 5

Settore:

Libri suggeriti