La Favola della Tartaruga con la Vela
Bimbi.it, 24-10-2007, ––
Coniugare lentezza e determinazione, tranquillità e azione. A insegnarlo, a un giovanissimo Cosimo de’ Medici è una tartaruga che il giovane incontra tra le campagne del Mugello. Il libro La Favola della Tartaruga con la Vela di Paola Pacetti (Ed. Polistampa) nasce da un’iniziativa del Museo dei Ragazzi di Firenze in collaborazione con Fila (Fabbrica Italiana Lapis ed Affini).
Così una tartaruga saggia insegna al piccolo protagonista affascinato dalla velocità
e destinato a diventare duca a soli 17 anni, l’importanza della lentezza, fino a suggerirgli come comportarsi nella vita: “Devi essere, nello stesso tempo, lento e tranquillo come una tartaruga e veloce e potente come una vela gonfiata dal vento. Devi essere… come una tartaruga con la vela".
L’autrice della favola dice di essersi ispirata alle tartarughe con la vela, uno dei simboli del regno di Cosimo I, raffigurate nelle sale di Palazzo Vecchio, la reggia del Duca.
Del resto è lì che ha sede il Museo dei Ragazzi che Paola Pacetti ha ideato e dirige. Il progetto editoriale è illustrato da Marco Salvucci.
Un libro per riscoprire la bellezza della lentezza, dell’attenzione, della riflessione contro l’ansia, la velocità e la concitazione che caratterizzano la vita moderna. Anche quella dei più piccoli.

La Favola della Tartaruga con la Vela - Paola Pacetti - Ed. Polistampa - Euro: 8 - Pagg 40
Favola della tartaruga con la vela