Libri: Firenze, Riccardo Nencini presenta il suo ‘La battaglia’
AdnKronos, 10-08-2007, ––
Cultura Firenze, 10 ago. - (Adnkronos) - I fiorentini vinsero a Campaldino, nel 1289, sull’esercito degli aretini. E quello scontro cambiò il corso della storia, mettendo fine al Medioevo e aprendo la strada al Rinascimento, come descrive Riccardo Nencini nel suo libro “La battaglia” (Edizioni Polistampa). Martedi’ 14 agosto alle
10.45, il presidente del Consiglio regionale della Toscana incontrera’ l’Accademia Casentinese per dare una lettura storica di quell’evento e per ricostruire anche gli avvenimenti politici e di costume che ruotano attorno agli eserciti schierati nella piana del Casentino. I Guelfi avevano deciso di saldare definitivamente
il conto con i Ghibellini, le cui truppe radunavano oltre 20mila armati. Fu lo scontro piu’ violento del secolo XIII e cambio’ le sorti non solo della Toscana, ma del mondo, con l’avvento al potere dei mercanti fiorentini, poi innovatori nei prodotti e nelle scienze ed infine mecenati delle arti e della cultura.
La battaglia
Guelfi e Ghibellini a Campaldino nel sabato di San Barnaba