Tutte le opere dell’Alighieri in un’edizione voluta dalla Sdi ed edita da Polistampa
Toscana Oggi, 04-12-2022, Domenico Mugnaini
Un’opera senza tempo quella voluta dalla Società Dantesca Italiana e stampata in questo periodo da Edizioni Polistampa. A dieci anni dall’uscita dell’edizione canonica delle opere dantesche in volume unico, nel 2012, proprio la Sdi propone, in occasione del settimo centenario della morte del padre della lingua italiana un’edizione critica aggiornata di Dante Alighieri – Tutte le Opere; 2048 pagine; 150 euro. In due volumi (12 x 17 cm) ci sono infatti tutti gli scritti del Sommo Poeta nei quali i testi originali in volgare
e latino sono affiancati dalla loro versione in lingua inglese. Le traduzioni sono state scelte – spiega Antonio Pagliai nella prefazione – tra quelle più accreditate prestigiose e tuttora considerate un punto di riferimento per gli studi internazionali. L’opera, curata da Paola Allegretti e Riccardo Bruscagli, raccoglie nel primo volume tutte le così dette opere minori, da molte considerate in realtà un’evoluzione verso la Commedia: Vita nova – Rime – Fiore – Detto d’amore – Convivio – De vulgari eloquentia
– Monarchia – Epistole – Egloge – Questio. Nel secondo volume tutti i cantici di Inferno, Purgatorio e Paradiso, quella Divina Commedia che ha reso immortale Dante Alighieri. Secondo il presidente della Sdi, Marcello Ciccuto, quest’opera consentirà a molti più lettori internazionali di avvicinarsi al Sommo Poeta mentre gli editori sono riusciti a ottenere una traduzione che potesse aderire nel miglior modo possibile al testo originale, lasciando però anche un adeguato margine all’interpretazione.
Opere / The Complete Works
Edizione Bilingue / A Bilingual Edition