Libro per i soci
Informatore, 01-03-2021, ––
Un manuale di gastronomia che torna alle origini non solo dei piatti, ma anche del modo di presentarli, sulle orme di celebri predecessori quali Leo Codacci,
Zenone Benini e Pellegrino Artusi, in omaggio alla “civiltà della tavola toscana”. Il volume presenta pietanze di terra, di mare e d’acqua dolce, spaziando
dalle carni alla cacciagione e alle frattaglie, dai pesci agli anfibi e ai molluschi, per concludersi con l’ampia sezione dedicata ai dolci.
Il fiore della cucina toscana
Volume II: Carni e Selvaggina, Pesci, Anfibi e Molluschi, Dolci e Biscotti