Gli incontri notturni firmati Providenti
Il Corriere di Firenze, 19-10-2006, ––
Omaggio all’autore siciliano
FIRENZE - Oggi alle 17, presso la Sala dell’Altana di Palazzo Strozzi, verrà presentato il libro di Elio Providenti, Colloqui con Pirandello. Interverrano all’evento (coordinato da Arnaldo Bruni) Marino Biondi e Caterina Del Vivo, oltre all’autore e all’editore. Nella suggestiva sala messa a disposizione dal Gabinetto Viesseux e dall’Istituto Italiano di Scienze Umane si viaggerà nel mondo pirandelliano
con l’originale volume in cui Providenti, ricorrendo allo stratagemma di incontri notturni con lo spirito del grande commediografo italiano del Novecento, gli fa ‘mettere i puntini sulle i’ a proposito della sua produzione letteraria e delle vicende personali. Providenti, che ha dedicato una costante attenzione agli archivi, alle biblioteche e all’inedito, con ritrovamento di carte e di corrispondenze di Luigi Pirandello, Luigi Capuana,
Alberto Cantoni, Luigi Antonio Villari, Benedetto Croce, è anche lo scopritore e l’ordinatore dell’Epistolario familiare giovanile (1886-1898) di Luigi Pirandello. Un altro mezzo per avvicinarsi a Pirandello sarà offerto da Leo Gullotta che riserverà una sorpresa al pubblico fiorentino convenuto. Sarà un’occasione unica per approfondire la conoscenza di Pirandello, visto il calibro dello studioso e quello dell’interprete.
Colloqui con Pirandello