Il signor Stravideo e i Mondiali di calcio
Toscana Oggi, 08-06-2014, ––
Torna lo «strano» signor Stravideo, questa volta alle prese con i mondiali di calcio in Brasile. Il buffo personaggio creato da Bruno Santini è di nuovo protagonista di una favola per bambini divertente e fuori dagli schermi: il libro si intitola Lo strano mondiale del signor Stravideo con prefazione di Leonardo Pieraccioni. Giornalista e attore (in film come «I laureati» e «Il ciclone» e in diverse serie tv tra cui
«Distretto di Polizia», «Carabinieri», «RIS»), Santini è anche autore teatrale e radiofonico, e organizza incontri per l’infanzia come lettore e animatore in scuole e biblioteche. Nel suo libro precedente (Strano il signor Stravideo, uscito l’anno scorso), il protagonista riscopriva il senso del gusto, del tatto, dell’udito e dell’olfatto, troppo spesso annebbiati dalla vista e quindi storditi
dai mezzi di comunicazione come la televisione. Anche questa volta il simpatico ometto si mostra un vero teledipendente e in occasione del mondiale di calcio organizza con gli amici un’abbuffata di sport sul piccolo schermo. Sarà un guasto provvidenziale al suo super apparecchio 3D HD a fargli riscoprire il piacere di una «vera» nuova amicizia ed il gusto di correre e sudare dietro un pallone... o anche solo un barattolo.
Lo strano mondiale del signor Stravideo
Il ritorno di un non eroe con tante macchie e qualche paura