La vita di La Pira in 300 immagini
L’Avvenire, 14-05-2013, ––
Un album fotografico per ripercorrere la vita avventurosa del «sindaco santo». Lo hanno stampato le Edizioni Polistampa sotto il titolo «La forza della speranza. Giorgio La Pira, storia e immagini di una vita» (pp. 236, euro 30). Trecento fotografie illustrano la biografia – curata da Riccardo Clementi – del giuristapolitico-
mistico, dalla nascita nel 1904 a Pozzallo in Sicilia, al periodo dell’impegno politico come sindaco a Firenze negli anni Cinquanta e Sessanta. Laureatosi in Diritto romano a Messina nel 1926, pochi mesi dopo La Pira veniva chiamato come assistente all’università di Firenze e da quel momento la sua vita ebbe per fulcro il capoluogo
toscano, a parte i periodi trascorsi a Roma nel 1944 perché ricercato dai tedeschi e nel 1946 per l’Assemblea costituente. Eletto poi deputato con il gruppo dc dei «professorini» di «Cronache sociali», fu anche fino al 1950 sottosegretario al ministero del Lavoro. La Pira è morto il 5 novembre 1977.
Giorgio La Pira
Storia e immagini di una vita