Gli scrittori pratesi del ‘900 in una antologia
Toscana Oggi, 22-02-2009, ––
Prato città di scrittori. Tanti e di successo gli autori di libri nati e cresciuti nella città dei telai, creatori di un patrimonio letterario importante nella storia del paese. Il gruppo bibliofili pratesi, dedicato ad Aldo Petri, ha raccolto in un’antologia «Scrittori pratesi del Novecento». «Lo scopo dell’antologia – spiega
Umberto Mannucci presidente dei Bibliofili – è quello di dare un ordine sistematico ai testi letterari del Novecento pratese partendo da Malaparte, Benelli, Soffici e Meoni per arrivare ai più recenti scrittori come Nesi e Veronesi». Oltre alle pagine più belle degli scrittori pratesi, il volume comprende schede bio-bibliografiche dedicate
alla catalogazione di storici, saggisti, giornalisti e autori pratesi.
Il libro, edito da Polistampa, e realizzato con il contributo del Comune e della Provincia di Prato, sarà presentato sabato 28 febbraio alle 16 in palazzo comunale. Presenterà l’opera il filosofo Sergio Givone, interverrà anche lo scrittore Sandro Veronesi.
Scrittori pratesi del Novecento
Da Malaparte a Veronesi. Antologia