La Sala delle Carte geografiche in Palazzo Vecchio
Eurasia, 21-04-2009, ––
Prestigiosa edizione cartonata, ricca di fotografie e illustrazioni, il volume offre uno scorcio del mondo come era conosciuto nel Cinquecento attraverso le mappe e i cartigli della Sala delle Carte geografiche di Palazzo Vecchio a Firenze.
La Sala, progettata da Giorgio Vasari e da Cosimo I dei Medici, è stata oggetto per la prima volta di uno studio sistematico nel corso del 2005 e del 2006: la
ricerca multidisciplinare, coordinata da Paola Pacetti e Alessandro Cecchi, si è concentrata in particolare sulle cinquantatré tavole raffiguranti i vari paesi del mondo e sul grande globo terrestre centrale.
Il volume riporta una selezione delle molte meraviglie e peculiarità dell’impianto decorativo della Sala, mettendone in risalto i vari aspetti storici e progettuali. I particolari
delle mappe, come le didascalie, gli eleganti motivi ornamentali ed i disegni fantastici, ci raccontano la storia del mondo visto dai cosmologi ai tempi di Cosimo I.

Presentazioni di: Aureliano Benedetti, Leonardo Domenici, Cristina Acidini e Eugenio Giani

Testi di: Paola Pacetti, Giovanna Lazzi, Alessandro Cecchi, Elisabetta Stumpo, Massimo Marcolin e Giancarlo Lombardi
La Sala delle Carte geografiche in Palazzo Vecchio
«Capriccio et invenzione nata dal Duca Cosimo»