Conoscere Coluccio Salutati
Il Giornale della Toscana, 12-02-2009, ––
Nell’ambito del progetto “Rilancio dell’offerta culturale” del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Archivio di Stato di Firenze effettuerà l’apertura straordinaria della mostra: Coluccio Salutati e Firenze. Ideologia e formazione dello Stato. Per agevolare la comprensione del messaggio culturale proprio delle fonti storiche e archivistiche, e in particolare quelle relative alla
storia di Firenze, sono previste visite guidate dal 14 febbraio al 14 marzo 2009. Per informazioni, prenotazioni e visite ci si può rivolgere direttamente all’Archivio di Stato di Firenze (in viale Giovine Italia, 6) dal lunedì al venerdì ore 9.30-12.30 – 14-16; si può telefonare ai numeri 055 26320238 o 055 2632229; spedire un fax allo 055 2341159 oppure una e-mail a: sonia.cafaggini@beniculturali.it.
La mostra presenta ai visitatori la Firenze del Trecento, attraverso la straordinaria figura di Coluccio Salutati, cancelliere della Repubblica Fiorentina e famoso umanista. Dall’Archivio di Stato provengono i numerosi documenti che illustrano le tappe principali della biografia del salutati, i suoi materiali di lavoro nonché i principali avvenimenti interni ed internazionali che punteggiano il suo cancellierato.
Coluccio Salutati e Firenze
Ideologia e formazione dello Stato