Piattini magici e fantastici sapori
Il Domenicale, 08-11-2008, ––
Che la cucina (e in particolare l’alta cucina) sia diventata un’operazione anche e soprattutto culturale è ormai un dato di fatto. Ma quando si parla della dieta quotidiana dei nostri figli, l’attenzione torna prepotentemente sulle capacità nutritive dei diversi cibi e sulla loro giusta combinazione. Quanto alla teoria nessun problema, per carità, ma non tutti i bambini
vanno esattamente pazzi per frutta e verdura, e dire “ti fa bene”non sempre basta a vincere la loro ritrosia, anzi. Ecco, allora, Il fagiolo magico e altre fiaboricette (Sarnus, Firenze 2008, pp. 160, ¤8,00), la fantasiosa guida culinaria che la gastronoma Loredana Limone si è inventata per cucinare in famiglia, con e per i più piccoli. Un vero e proprio tuffo nel mondo incantato
delle fiabe più famose, ma provando a chiedersi quali squisiti piattini Biancaneve preparasse per i sette nani, come Cenerentola scelse di cucinare l’immensa zucca in cui tornò a trasformarsi la sua carrozza, o di cosa Raperonzolo andasse più ghiotto. Il tutto, completato da una ricca serie di vere e proprie ricette, illustrate nel dettaglio in un’apposita appendice.
Il fagiolo magico e altre fiaboricette