Puccini e le donne. La famiglia, gli amori, la musica
I ‘Fochi’ della San Giovanni, 01-09-2008, ––
Un libro sull’universo femminile che influenzò la vita privata e artistica di Giacomo Puccini, un universo sfuggente, circondato di un mistero indefinito. Gli autori svelano l’arcano non inseguendo il sentiero tortuoso eppure facile dello scandalismo, ma evidenziando il grande sentimento
che animava l’artista nel corso dei suoi amori. Elvira, Sybil, Josephine e le altre – vera linfa vitale per le stupende creazioni di Puccini – appaiono in una prospettiva anche spirituale. Fu Elvira il grande amore della sua vita e Sybil Seligman non la sua alternativa, ma
il suo completamento. Ma altre furono le donne che ebbero un ruolo di grande importanza nell’esistenza di Puccini, a partire dalla sua famiglia. La donna più importante per Puccini fu senza dubbio la madre, Albina Magi, ma ampio spazio è dedicato anche alle sorelle.
Puccini e le donne
La famiglia, gli amori, la musica