Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

I pomodori a raggi X

Polistampa, 2021

A cura di:

Nicolò d’Afflitto

Donatella Lippi

Jacopo Nori

Pagine: 224

Caratteristiche: ill. col., cart.

Formato: 24x31

ISBN: 978-88-596-2226-0

Settore:

DSU1 / Storia

S3 / Scienze

TL1 / Enogastronomia

TL6 / Natura, ambiente

€ 47,50

€ 50 | Risparmio € 2,50 (5%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Un’altra preziosa edizione, per ripercorrere la storia del pomodoro, arricchita da una inedita, selezionatissima iconografia.
Autrici ed Autori, ognuno specialista nel proprio campo di studio, propongono un percorso interdisciplinare divulgativo, basato su un approccio fedele alle fonti, per ricostruire il nome, l’utilizzo, l’identità di un prodotto della terra che, proveniente dai Paesi d’oltre Oceano, si è coniugato in maniera naturale con le risorse dell’ambiente mediterraneo, passando attraverso una catarsi, che lo ha riabilitato agli occhi di medici e consumatori.
Il pomodoro rappresenta, infatti, il prodotto della contaminazione tra tradizioni diverse di ciò che riteniamo, invece, identificativo e fondante la nostra specificità: spaghetti al pomodoro e pizza al pomodoro sono infatti il frutto di scambi e incontri, che affondano le loro radici in posti e pasti di culture lontane. Attraverso la Spagna, la salsa al pomodoro, profumata d’aceto, incontrava i carboidrati preparati secondo la tradizione medio-orientale, sposandosi indissolubilmente con la storia della Sicilia e di Napoli, i primi veri hub internazionali della pasta.
Storia e ricette. Preparazioni di grandi chef rendono l’opera fruibile anche in una prospettiva conviviale, proponendo saggi e assaggi dalle forme oblunghe o rotonde, colorate di rosso e d’oro.