Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

La Toscana del 1848-49: dimensione regionale e problemi nazionali
Con il carteggio inedito del Ministro toscano a Torino e al Quartier Generale di Carlo Alberto

€ 29,75

€ 35 | Risparmio € 5,25 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Prefazione di Alfonso Scirocco

“Nel quadro europeo delle rivoluzioni del 1848, [...] in cui ogni sovrano seguì un itinerario dettato dagli interessi della dinastia e del paese, Firenze ebbe un posto a sé. Non senza ragione Gabriele Paolini parla di un ‘caso Toscana’ e opportunamente rileva la dimensione regionale del granducato, unico tra i principali Stati preunitari a coincidere esclusivamente con una regione, senza il respiro politico-militare di Torino e Napoli, o il prestigio morale del Papato.” Con la peculiarità di essere l’unico stato nel panorama politico italiano a manifestare una evidente “mancata partecipazione al rinnovamento dell’apparato statale, comune a tutta la penisola dopo il congresso di Vienna.” (Dalla prefazione)