Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

1905
La vera rivoluzione russa

Della Porta Editori, 2008

Pagine: 544

Caratteristiche: br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-96209-01-1

Collana:

Sentieri, 1

Settore:

DSU1 / Storia

SS1 / Politica

€ 20,40

€ 24 | Risparmio € 3,60 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Questo libro racconta in maniera avvincente e dettagliata la grande saga rivoluzionaria del 1905

Tutti conoscono la rivoluzione russa del 1917 che si concluse con la presa del potere di Lenin e del partito comunista. È invece ignorata dai più l’avvincente storia dell’altra rivoluzione russa, quella del 1905, che rappresentò un momento epocale nella storia della Russia moderna. La rivoluzione del 1905, insieme liberale e popolare, fu l’erculeo e sfortunato tentativo di svecchiare l’arcaico impero degli Zar, rendendolo più libero ed equo. La storia del 1905 è la storia dei contadini, degli operai, dei membri delle professioni liberali, dei marinai e degli studenti, che con le loro lotte cercarono di portare la Russia nella modernità.
Ettore Cinnella descrive una società oppressa e incatenata che, all’improvviso, getta via lacci e mordacchie e rivendica con forza i propri diritti. In 500 appassionate pagine rivive l’epopea rivoluzionaria, dal massacro della “domenica di sangue” fino alla convocazione e scioglimento del primo parlamento della storia russa. Tornano così in vita gli innumerevoli protagonisti della saga rivoluzionaria, a lungo sepolti nell’oblio dai vincitori comunisti del 1917.
Basato su fonti originali, il libro descrive la straordinaria ricchezza e vivacità del mondo russo all’inizio del Novecento e si legge come un romanzo.