Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Idana
Oltre la parola

Polistampa, 2006

Pagine: 464

Caratteristiche: br.

Formato: 14x21

ISBN: 88-596-0104-5

Collana:

Sagittaria | Opera, 20

Settore:

L9 / Poesia

€ 20,40

€ 24 | Risparmio € 3,60 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Interamente a favore del GUSIAS e della Fondazione Idana Pescioli

Fui solamente registratore fedele di gemiti aspri guaiti incubi lamenti lunghi vertigini rivolte smarrimenti e vuoti frane voragini vulcani e fuoco in anima nuda senza buccia alcuna (velame di cipolla in mezzo all’intemperie) sopra il cuore rimasta in piccola tasca dimenticata veste cerata d’esule azzurra. (da Autoritratto 1964) “Raccolta antologica delle poesie di ormai una assai lunga vita” di Idana Pescioli, il volume raccoglie i suoi “quasi versi” appartenenti a diverse raccolte poetiche (I quasi versi; La condizione; Storie piccolissime; Arborea; Costruire sulla battigia; Lo stupore negato; Il respiro del mondo… dilatare; Quando la vita che ritorna; Nel mondo non la guerra; Poesie sparse e inedite; Sul mondo, la pace; Per essere Nonrazzisti). Seguono interventi critici sull’opera di Idana Pescioli di: Giorgio Luti, Anna Buiatti, Marcello Buiatti, Silvio Ramat, Giuseppe Zagarrio, Carmelo Mezzasalma, Paolo Ruffilli, Maria Carla Papini, Franco Cambi, Enzo Tiezzi e Nadia Marchettini, Giorgio Nebbia, Piero Bertolini, Furio Colombo, Maria Marcone e Franco Manescalchi.