Antonio Baldini

Antonio Baldini (Roma, 1889-1962), dopo aver conseguito la maturità classica si è iscritto alla Facoltà di Lettere dell’Università di Roma, dove ha ottenuto la laurea nel 1916. Ha cominciato l’attività giornalistica nel 1915, scrivendo sulle pagine de «L’idea nazionale», per cui sarà inviato speciale sul fronte di guerra. Alla fine della guerra, partecipa alla fondazione della rivista «La Ronda». Collaborerà con «L’Illustrazione Italiana», «La Tribuna», «Il Resto del Carlino» e il «Corriere della Sera». Nel 1931 diventa redattore della «Nuova Antologia»: ne diverrà in seguito il direttore letterario. Nel 1939 è nominato membro dell’Accademia d’Italia, nel 1951 presidente della Quadriennale Nazionale d’Arte di Roma. Giornalista ma anche scrittore, Baldini ci ha lasciato numerosi racconti, diari di viaggio, saggi.

di Antonio Baldini