Othmar Eiterer
È nato e cresciuto a Thalgau, in un piccolo centro di campagna vicino a Salisburgo, da una famiglia di insegnanti. L’impronta educativa familiare e gli stimoli della realtà in cui cresce lo inducono a dedicarsi allo studio di metodi pedagogici per minorati ed emarginati. La sua strada è tracciata: direttore di una scuola speciale, ispettore regionale per la pedagogia speciale nel Salisburghese, rappresentante per l’Austria a livello europeo per il fondo di sviluppo nella pedagogia speciale. Nel suo primo libro Requiem für Anton P. (1998, Casa Editrice Bibliotek der Provinz) l’autore si confronta con la sua infanzia durante il Nazionalsocialismo e con il problema dell’eutanasia. Nel 2002 esce il romanzo Meilen gehn bevor ich schlafen kann, una storia d’amore che si svolge in Toscana, terra che Eiterer conosce molto bene dato che lavora e trascorre la sua vita tra la natía Thalgau e Montecatini Val di Cecina vicino Volterra.
by Othmar Eiterer