chiudi

La Galleria Immaginaria e la libreria Punto Einaudi di Firenze presentano martedì 6 Dicembre 2022 alle ore 17.30, l’ultimo romanzo di Pietro Calabretta

La Galleria Immaginaria e la libreria Punto Einaudi di Firenze presentano martedì 6 Dicembre 2022 alle ore 17.30, l’ultimo romanzo di Pietro Calabretta L’essenza dell’estinzione del marabù. Tendenzialmente assente nella saggezza delle linee parallele, Mauro Pagliai Editore, 2022. Un affermato scrittore, in procinto di completare la sua ultima fatica letteraria, chiama a raccolta i protagonisti dei suoi precedenti romanzi perché lo aiutino nell’impresa. In un’arguta e originalissima prova metaletteraria, vediamo i personaggi nati dalla fantasia di Calabretta mentre entrano ed escono da una sorta di porta girevole il cui costante movimento genera incontri e scontri, scuse più o meno sentite e dichiarazioni di affetto, riflessioni sullo scorrere del tempo o sul senso della vita e della morte. Il cammino artistico di Pietro Calabretta ha inizio con la musica. Pianista jazz e cantante di musica antica, ha tenuto concerti in Italia e all’estero. L’interesse per il testo cantato e recitato lo ha spinto a curare la traduzione e l’adattamento di alcuni melologhi di Franz Liszt e Richard Strauss. Appassionato di design e di arte contemporanea, ha al suo attivo installazioni e mostre con lavori di carattere concettuale. Ha pubblicato per Fratini editore il romanzo La saggezza del Marabù (2013). Per i tipi di Mauro Pagliai sono poi usciti Linee tendenzialmente parallele (2019), L’Estinzione (2020) e L’Essenza dell’assenza (2021). L’autore dialogherà con Antonio Danese.
Data recensione: 03/12/2022
Autore: Aldo Frangioni