chiudi

Ancora oggi il Titanic ha una duplice volto: simbolo di grande lusso, cosi come di immane tragedia. Una vicenda di cui tutti hanno sentito parlare

Ancora oggi il Titanic ha una duplice volto: simbolo di grande lusso, cosi come di immane tragedia. Una vicenda di cui tutti hanno sentito parlare, ma che appunto è più famosa che conosciuta. L’approfondito volumetto dello storico Davide Becattini ricostruisce la storia di questo grande transatlantico inquadrandola nella cornice socio-politico dell’epoca, a cominciare dall’Impero Britannico che all’inizio del Novecento conosceva una fase di espansione economica e toccava l’apice della potenza coloniale, cosi come aristocrazia e borghesia toccavano l’apice della loro ricchezza; e ancora, la città Belfast, sede del cantiere navale che costruì il transatlantico, con la sua realtà di città operaia. Dalla costruzione al lusso delle cabine di prima classe, dalla partenza all’affondamento, una precisa e coinvolgente ricostruzione storica. Il volume è arricchito da un bell’apparato iconografico distribuito lungo il testo, e che consta di numerose fotografie e riproduzioni dei giornali dell’epoca.
Data recensione: 01/01/2023
Testata Giornalistica: Leggere:tutti
Autore: Niccolò Lucarelli