chiudi

«Silvana è contenta. Da un mese suo marito è stato nominato Capo di Gabinetto del Sindaco e questo, oltre a essere un indubbio

Silvana è contenta. Da un mese suo marito è stato nominato Capo di Gabinetto del Sindaco e questo, oltre a essere un indubbio prestigio, significa qualche soldo in più. Una mattina Silvana incontra una vecchia amica. Parlano delle rispettive famiglie e l’amica le chiede: «O i’ tu’ Giovanni come gli sta? Fa sempre il solito lavoro in Comune?». La Silvana vorrebbe dare la bella notizia, ma conoscendo le condizioni non rosee della famiglia dell’amica si limita a dire con semplicità: «L’hanno fatto Capo di Gabinetto». L’amica le mette una mano sulla spalla: «Silvana, ‘un ci pensare, è un mestiere come un altro e ha la sua dignità». Questa è una delle storie, nella Toscana di qualche tempo fa, nel libro di Lorenzo Becattini «Il nostro primo iPad» (Polistampa). Ci trovate la passione per la politica, quella bella e pulita, l’impegno e dosi di ironia. E spendete solo 7 euro!
Data recensione: 21/12/2014
Testata Giornalistica: La Repubblica
Autore: Paolo Hendel