Corriere fiorentino
Il diario di una famiglia (e del partito)
17-12-2010
«Il partito era una famiglia esigente: richiedeva ubbidienza, disciplina e sacrifici ma ti ricambiava perché in esso riponevi le tue speranze,quasi la vita intera».