Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

In viaggio verso Firenze
Una lettura storico-politologica su Giorgio La Pira

Polistampa, 2019

Pagine: 448

Caratteristiche: br.

Formato: 14x21

ISBN: 978-88-596-2037-2

Collana:

I libri della Badia, 28

Settore:

DSU1 / Storia

DSU4 / Religione

SS1 / Politica

Vedi:

Giorgio La Pira

€ 21,25

€ 25 | Risparmio € 3,75 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
L’azione politica e sociale di Giorgio La Pira può essere studiata da molteplici punti di vista. Dopo averne ripercorso il ruolo di formatore nel Movimento cattolico, l’impegno in Assemblea costituente, l’animazione del dibattito politico attraverso il gruppo dossettiano e le pagine di «Cronache Sociali», la monografia è finalizzata ad un nuovo studio sul La Pira sindaco. In particolare si analizzano le condizioni e i contenuti che rendono possibile ed efficace l’esperienza amministrativa, configurando chiaramente gli spazi e i modi di ciò che può essere considerato il “progetto Firenze”. In che senso è possibile riferirsi alla costruzione di una “nuova polis” personalista, pluralista, aperta alla dimensione del dialogo internazionale, interreligioso, interculturale? In che modo La Pira seppe fare della pace uno tra i contenuti fondamentali dell’esperienza di sindaco, con importanti (e a volte controversi) contributi geopolitici a proposito del ruolo assegnato all’Italia nello spazio mediterraneo e all’attività di “diplomazia diretta” al servizio della distensione nel periodo più critico della guerra fredda e del processo di decolonizzazione?
Il presente lavoro comincia a delineare alcuni quadri fondamentali di riferimento, analizza i contenuti della politologia lapiriana collegata ai diversi fronti di impegno, aprendo a successivi approfondimenti.