Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Era il paese dei morbidi sogni

Polistampa, 2019

A cura di:

Maria Giuseppina Caramella

Pagine: 160

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1963-5

Settore:

L9 / Poesia

Vedi:

Marco Marchi, Carmelo Mezzasalma

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

Quantità:
Antologia di poesie tradotte in inglese, francese, spagnolo, russo e svedese

“Era il Paese dei morbidi sogni” quello nel quale le diversità di lingua, di cultura, di provenienza non erano origine di paura e di sospetto, bensì erano considerati una grande opportunità data a ciascuno di conoscere l’altro e di imparare moltissimo allargando i propri orizzonti. “Era il Paese dei morbidi sogni” quello che tramite il collante meraviglioso e unico della poesia, permetteva lo scambio efficace di idee e di progetti, nonostante l’ostacolo della lingua, che ben presto veniva superato.

Contributi critici di Marco Marchi, Carmelo Mezzasalma.
Traduzioni di Roberto Bertoni e Cormac Ó Cuilleanáin, Jérôme Bloch e Istituto Francese di Firenze, Ciaran Carson, Patricia Garde-Grandi, Lars Gustafsson, Anthony Oldcorn, Margara Russotto, Evgenij Solonovich, Valérie Thévenon, Joseph Tusiani.