Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Adele Alfieri di Sostegno e Pasquale Villari nelle carte Villari (1888-1917)
(Con documenti inediti)

Polistampa, 2016

Pagine: 176

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1610-8

Collana:

Centro Studi sulla Civiltà toscana fra ’800 e ’900 | Fondazione Spadolini Nuova Antologia, 72

Settore:

DSU1 / Storia

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

Quantità:
Prefazione di Sandro Rogari

Il volume è dedicato alla figura di Adele Alfieri di Sostegno (1857-1936), finora del tutto trascurata dalla storiografia. Figlia di Carlo Alfieri e Giuseppina di Cavour, Adele intrattenne una fitta corrispondenza con Pasquale Villari dal 1888 al 1917, anno in cui quest’ultimo morì.
Il carteggio, trascritto e commentato, evidenzia un rapporto molto confidenziale e profondo fra la famiglia Alfieri, l’Istituto «Cesare Alfieri» e Villari, figura centrale degli indirizzi scientifici e didattici assunti dalla Scuola dopo la scomparsa di Carlo. Ma dalle lettere, soprattutto, emerge preponderante l’immagine di una donna autonoma, coraggiosa, capace e caritatevole che viaggiò per l’Italia e l’Europa, senza risparmiarsi per promuovere attività di solidarietà sociale verso gli emigranti e i più deboli, in particolare nella Calabria sconvolta dal terremoto.