Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Vilfredo Pareto nella Toscana del secondo Ottocento
Un’antologia di scritti editi e inediti

Polistampa, 2015

A cura di:

Simone Fagioli

Pagine: 192

Caratteristiche: 16 tavv. b/n f.t., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1493-7

Collana:

Centro Studi sulla Civiltà toscana fra ’800 e ’900 | Fondazione Spadolini Nuova Antologia, 70

Settore:

DSU1 / Storia

SS2 / Economia

€ 13,60

€ 16 | Risparmio € 2,40 (15%)

Quantità:
Il volume offre una collezione degli scritti inediti di maggior interesse, o di quelli meno reperibili, composti dal grande economista durante i vent’anni trascorsi in Toscana. Sono inoltre raccolte alcune lettere, anch’esse mai pubblicate prima, dello stesso Pareto a Celso Capacci e a Felice Ponsard: documenti utili per ricostruire le vicende storiche delle Ferriere del Valdarno e della montagna pistoiese.
L’ampio testo introduttivo del curatore, oltre ad offrire spunti biografici, si sofferma sull’attività culturale di cui Pareto fu protagonista durante il soggiorno toscano, sul rapporto fra l’economista e l’accademia dei Georgofili e su quello che lo legò alla Società anonima delle ferriere italiane, di cui fu a lungo direttore.

Formato PDF