Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Frammenti di vita di un “cattolico inquieto”
Dall’archivio di Romano Paci

Polistampa, 2015

Pagine: 488

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1465-4

Collana:

Universitario | Storia, 3

Settore:

DSU1 / Storia

DSU4 / Religione

SS1 / Politica

€ 21,25

€ 25 | Risparmio € 3,75 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Presentazione di Antonio Parisella
Postfazione di Ivano Paci

Romano Paci è stato un protagonista della vita politica pistoiese, e non solo, dagli anni Sessanta agli anni Novanta del secolo scorso.
A dieci anni dalla morte, questo volume ne ricostruisce accuratamente il percorso politico, iniziato nella Dc, proseguito poi nelle Acli, nel movimento dei Cristiani per il Socialismo, di cui fu tra i fondatori, e infine nel Pci e nel Pds.
Un percorso emblematico di un’intera generazione di cattolici, quella dei “cattolici inquieti” degli anni Sessanta, e di stagioni politiche e di passioni che sembrano ormai superate e lontane ma che hanno profondamente segnato le vicende del nostro paese.
Una sezione a parte è dedicata al fondo documentario di Paci: l’archivio, donato dai familiari all’Associazione Centro di Documentazione di Pistoia, è stato sottoposto a un lungo lavoro di ordinamento e inventariazione ed è oggi liberamente consultabile.
Il volume racchiude anche l’inventario dell’archivio e una selezione di scritti rari o inediti di Romano Paci.

Formato PDF