Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Scienza e coscienza

Mauro Pagliai, 2012

Pagine: 184

Caratteristiche: br.

Formato: 15X21

ISBN: 978-88-564-0248-3

Collana:

Giallo & Nero | I colori del brivido, 22

Settore:

L2 / Romanzi

SS3 / Diritto

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

Quantità:
Ciò che non avrebbe mai ammesso era di aver ucciso Francesca…

Ciò che non avrebbe mai ammesso era di aver ucciso Francesca. Doveva essere avvenuto qualcosa. Doveva essere intervenuto qualcuno. Lo avrebbe dimostrato, doveva essere la verità…

Un maturo professionista viene accusato di omicidio. Alle prove, che sembrano schiaccianti, può opporre soltanto il vuoto della sua memoria e il peso della propria suggestione. La sua coscienza, carica di interrogativi, si scontra con l’evidenza scientifica che lo inchioda, in una lotta serrata ove il mito dell’infallibilità della scienza e la sedicente innocenza di un animo mite sembrano crollare all’unisono.
La trama, scandita dalla moderna prosa del giallo giudiziario, non lascia spazio alla fantasia, e avvolge il lettore in una ragnatela che non sembra mai sciogliersi, fino a far nascere il sospetto di una terribile doppia verità. Ma alla fine, ogni scontro ha il suo vincitore, e ogni verità il suo padrone...