Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

La scelta di Beppe
Diario di un partigiano delle brigate Lanciotto e Caiani

Sarnus, 2012

A cura di:

Adriano Gasparrini

Pagine: 80

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-563-0096-3

Collana:

Diari e memorie, 13

Settore:

DSU1 / Storia

L6 / Diari, memorie

€ 7,65

€ 9 | Risparmio € 1,35 (15%)

Quantità:
Un memoriale semplice, senza retorica. Un pezzo di storia del nostro Paese

Dopo l’armistizio del 1943 il fiorentino Giuseppe Tarchiani, detto Beppe, a soli 19 anni abbandona la sua città ormai occupata dai tedeschi per unirsi alla Resistenza partigiana. Raggiunge il Mugello e quindi i boschi dell’Appennino tosco-romagnolo, dove si arruola nelle brigate Lanciotto e Caiani. La sua scelta lo porterà a impugnare le armi, a soffrire fame e freddo, a essere testimone di episodi chiave della guerra di liberazione fino al settembre del 1944. Ferito in battaglia, riuscirà a salvarsi e infine a tornare a Firenze.
Una storia semplice e allo stesso tempo esemplare, che riporta alla luce senza retorica e fuori da ogni ideologia un pezzo di storia del nostro Paese.

Introduzione di Giovanni Gozzini.

Formato PDF