Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

I Georgofili. Quaderni 2010-VII
Arrigo Serpieri Georgofilo
(Georgofilo: chi studia e ama l’agricoltura. E Egli studiò ed amò, con l’agricoltura, i rurali!). Firenze, 11 novembre 2010

Polistampa, 2011

Pagine: 72

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1006-9

Collana:

I Georgofili | Quaderni,

Settore:

L5 / Biografie

S3 / Scienze

TL6 / Natura, ambiente

€ 10,00

Esaurito

Il libro potrebbe non tornare disponibile
Quantità:
Viene pubblicato il discorso su Arrigo Serpieri Georgofilo pronunciato l’11 novembre 2010 presso la sede dei Georgofili dall’accademico Mario Dini, nel cinquantesimo anniversario della scomparsa del professore.
Serpieri fu docente e rettore dell’ Ateneo Fiorentino, studioso, maestro sommo e ricercatore nelle discipline economico-agrarie e politico-agrarie, e ancora pianificatore, uomo di governo e legislatore. Presidente dell’Accademia dei Georgofili dal 1926 al 1944, impresse alla gloriosa istituzione un nuovo slancio e la rese strumento di analisi degli aspetti più importanti e controversi dell’ agricoltura italiana, nella sua accezione più completa (coltivazioni, foreste, allevamenti, territorio, società rurale). In questa sede, egli realizzò importantissime innovazioni nel settore agricolo: le iniziative di bonifica, la revisione e aggiornamento dell’ imposizione fiscale in agricoltura, l’attuazione di una “carta della mezzadria”, la proposta di un’adeguata legislazione in materia di contratti agrari, e infine l’analisi di strumentazioni per l’ammodernamento tecnico e colturale delle produzioni agricole assunte come strategiche in quel periodo.