Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Voci dell’Oriente
Miniature e testi classici da Bisanzio alla Biblioteca Medicea Laurenziana

Polistampa, 2011

A cura di:

Massimo Bernabò

Pagine: 288

Caratteristiche: ill. b/n, 48 tavv. col., br.

Formato: 24x31

ISBN: 978-88-596-0904-9

Settore:

A4 / Arti minori

DSU1 / Storia

DSU5 / Archivistica

L1 / Studi, storia della letteratura

TL7 / Geografia, viaggio, guide

€ 32,00

Spedizione Gratuita

Esaurito

Il libro potrebbe non tornare disponibile
Quantità:
Catalogo della mostra allestita a Firenze presso la Biblioteca Medicea Laurenziana dal 4 marzo al 30 giugno 2011, questo volume offre una panoramica completa della civiltà letteraria e artistica di Costantinopoli. Il saggio introduttivo descrive la fortuna o sfortuna critica della civiltà bizantina negli studi e nell’immaginario. I dieci capitoli, redatti da specialisti di università italiane (Bologna, Firenze, Milano Statale, Pavia) e straniere (George Washington University, Washington D.C.) e organizzati per generi letterari, riassumono la produzione poetica, storiografica, filosofica, retorica, militare, agronomica, medica e astronomica, concentrandosi specialmente sui secoli IX-XI, che videro il salvataggio e la trascrizione in nuove edizioni della letteratura greca antica da parte dei filologi bizantini. Seguono due capitoli sulla produzione di manoscritti minati dell’Antico e del Nuovo Testamento. Chiude il panorama la produzione di nuove edizioni di autori greci durante l’Umanesimo fiorentino. Ogni genere letterario, così come i capitoli sui manoscritti miniati e sulle edizioni umanistiche, è introdotto da un saggio a carattere generale, a cui seguono le schede specialistiche su ciascuno dei 42 codici esposti in mostra.

Prefazione di Michele Gremigni. Presentazione di Vera Valitutto.
Testi di Fausto Montana, Leone Porciani, Idalgo Baldi, Stefano Martinelli Tempesta, Francesca Marchetti, Gastone Breccia, Massimo Bernabò, Jeffrey C. Anderson, David Speranzi, Sandra Martani, Eleonora Rocconi, Rodobaldo Tibaldi.

Formato PDF