Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

L. Trizzino
Refoli di fotografia futurista

Polistampa, 2010

Pagine: 48

Caratteristiche: ill. b/n, cart.

Formato: 21x21

ISBN: 978-88-596-0814-1

Collana:

Polyphemus | Biblioteca di fotografia contemporanea, 1

Settore:

A2 / Arte moderna e contemporanea

TL8 / Fotografia

Vedi:

Lucio Trizzino

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

Quantità:
“La fotografia di un paesaggio, quella di una persona o di un gruppo di persone, ottenute con un’armonia, una minuzia di particolari ed una tipicità tali da far dire: ‘Sembra un quadro’, è cosa per noi assolutamente superata” (F.T. Marinetti, Tato – 16 aprile 1930).
Nell’ottavo decennale del Manifesto della Fotografia Futurista, questo saggio fotografico di Lucio Trizzino interpreta con le immagini le sedici proposizioni di Filippo Tommaso Marinetti e Guglielmo Sansoni (Tato). L’opera è introdotta dal saggio critico di Mario Graziano Parri Vita, verità. Illuminazione, che con dovizia di riferimenti cattura i refoli, ancora residuali, della grande ventata generata dalle avanguardie nell’ultimo secolo.

In ciascuno dei sedici scatti raccolti in questo album si avverte un laborioso indugio di idee e di pensiero che prevengono il clic definitivo il quale ferma l’identità segreta della cosa ritratta senza la preoccupazione che sia per un attimo o un millennio, come invece pretende il dipinto o la scultura, fosse anche lo “spazialismo” di Lucio Fontana («io buco, passa l’infinito da lì»). (M.G. Parri)