Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

La Garibaldina
Repubblica, figlia di due padri

Mauro Pagliai, 2010

Pagine: 144

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-564-0109-7

Collana:

Storie del mondo, 3

Settore:

DSU1 / Storia

L2 / Romanzi

SS4 / Psicologia, pedagogia

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

Quantità:
Storia romanzata di una ricerca

Trascinavo. Trascinavo gli altri fuori dai loro giorni stretti. Anche questo era ereditario? Da quale dei miei due padri? Ecco, l’ho detto: sì, figlia di due padri, e li ho amati entrambi. Se fossi stata un maschio avrei avuto ancor più il loro amore, ma già da quella dose mi sono fatta colmare.
Genziana Ghelli ripercorre la vita di Repubblica Fadigati in un affascinante romanzo che si snoda tra storia e fantasia, consentendo al lettore di immergersi nei meandri di una lontana saga risorgimentale, corredata da preziose fonti. Eroina ribelle rifiutata dalla madre e probabile figlia naturale di Garibaldi, Repubblica è una figura dominante, quasi mitizzata, di cui il pronipote Gianni, affidandosi all’esperta genealogista Nora, ricostruisce le vicende, attraverso un’accurata ricerca storica e iconografica, per liberarsi da incubi risalenti all’infanzia e legati alla storia familiare. Solo l’investigazione delle proprie radici permette infatti alla nostra consapevolezza di fare rispettosa memoria e, con questa, guarire alcune delle nostre assillanti incertezze, quelle che si aggrovigliano intorno a un nodo cruciale: “Io, chi sono?”.

Formato PDF