Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Orwell
La solitudine di uno scrittore

Della Porta Editori, 2009

Pagine: 240

Caratteristiche: br.

Formato: 13x20

ISBN: 978-88-96209-00-4

Collana:

Vite, 1

Settore:

L1 / Studi, storia della letteratura

L5 / Biografie

Vedi:

George Orwell

€ 13,60

€ 16 | Risparmio € 2,40 (15%)

Quantità:
Un avvincente racconto sui momenti salienti della vita del grande scrittore

Dalla decisiva esperienza della guerra civile spagnola alla battaglia libertaria nel dopoguerra, Orwell è stato uno dei più lucidi e coraggiosi interpreti delle tragedie del Novecento.
Questo avvincente racconto biografico ripercorre i momenti salienti della vita del grande scrittore, soffermandosi in particolare sui suoi ultimi dieci anni. Le circostanze più private (la quotidianità sotto le bombe, la morte della moglie Eileen, la ricerca di un nuovo affetto, la paternità, la malattia) s’intrecciano con la ricostruzione del contesto politico e intellettuale in cui nacquero La fattoria degli animali e 1984. Al centro dei due capolavori, la riflessione sul totalitarismo e sul suo devastante potere di manipolare la verità dei fatti sostituendo a essa le menzogne di volta in volta più utili al potere.
Una ricca bibliografia ragionata indica quali opere sono state consultate e studiate in relazione a ciascun capitolo del volume: ne deriva una sezione che guida alla scoperta delle opere di Orwell e dei maggiori saggi di critica.