Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Il libro della Chimera
Storia, rappresentazione e significato del mito

Polistampa, 2008

Pagine: 144

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-596-0365-8

Collana:

La storia raccontata, 21

Settore:

DSU1 / Storia

L1 / Studi, storia della letteratura

€ 11,05

€ 13 | Risparmio € 1,95 (15%)

Quantità:
Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sulla Chimera, e forse anche un po’ di più

È la storia di un mito che risale a epoche molto remote, quando la Chimera era la bestia del tuono, sacra alla dea Inanna dei tempi dei Sumeri. Un mito raccolto dagli Etruschi, che ne hanno lasciata un’immagine impressionante nella Chimera di Arezzo, un mito sopravvissuto nei secoli in mille forme diverse e che ancora sopravvive nelle tante mitologie moderne. Va anche detto che qualcuno dei tanti misteri della Chimera è rimasto ancora insoluto. Come una bella donna di gran classe si è svelata solo un po’ per volta, mai del tutto: la Chimera rimane sempre una chimera.
“A questo libro si è dedicato per anni, con la pazienza e la precisione dello scienziato, Ugo Bardi. La ricerca, iniziata quasi per caso, ha spaziato in tanti campi differenti: archeologia, linguistica, mitologia, orientalistica, psicologia, storia dell’arte, filologia classica. Stupefacente è invero il fatto che l’autore sia un chimico umanista, il quale ha trattato il tema del mostro dal triplice corpo come, potremmo dire, un composto chimico. E bisogna riconoscere che lo stile tradisce lo scrittore appassionato ed esperto, che si rivolge con rispetto al lettore, anche se lo scopo è quello di trovare la formula comprensiva di tutto. Da ogni pagina traspare la passione del ricercatore, che mira a coinvolgere i lettori. Il tono non è mai dogmatico. Le convinzioni dell’autore non vengono mai imposte, come fanno spesso e volentieri i letterati di professione, ma lasciano spazio alla discussione e alla formulazione di idee diverse.”
Olimpio Musso