Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

L’arte del ricamo nel territorio fiorentino dal Cinquecento al XX secolo
Parati e arredi liturgici di Bagno a Ripoli e Signa

Polistampa, 2007

Pagine: 88

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-0218-7

Collana:

Quaderni di Testi e Studi, 6

Settore:

A4 / Arti minori

A5 / Restauro

€ 8,50

€ 10 | Risparmio € 1,50 (15%)

Quantità:
Breve storia del ricamo fiorentino

È il catalogo della mostra tenutasi dal 21 aprile al 24 giugno 2007 presso la Compagnia di Santa Maria in Castello a Signa. Protagonisti, insieme ad alcuni manufatti locali, sono i tessuti liturgici ricamati tratti dagli armadi delle sacrestie di numerose chiese del vasto territorio comunale di Bagno a Ripoli. Attraverso un’indagine capillare sono stati portati alla luce numerosi reperti che testimoniano un patrimonio di tessuti e di ricami di indubbio pregio i quali, per la loro varietà, permettono di illustrare numerose tecniche e numerosi stili di un arco temporale che, dal XVI secolo, giunge quasi ai giorni nostri, consentendo di tracciare una breve storia del ricamo fiorentino.
La funzione primaria del ricamo è sempre stata quella dell’ornamento che, applicato a un abito o a un’architettura, sempre ne sottolinea le forme, ne enfatizza la struttura, accrescendone i valori semantici e simbolici, tanto più evidenti nei contesti quali quello liturgico, dove tutto concorre all’esaltazione della gloria divina e del mistero eucaristico. Sono presentate numerose pallae, veli da calice, tovaglie d’altare, parati in seta e vesti liturgiche. Il repertorio è stato organizzato in due sezioni: ‘Ricami da Bagno a Ripoli’ che raccoglie arredi e vesti liturgiche, e ‘Ricami di Signa’ con le acquisizioni ottocentesche di Gaetano Giannini e un abito destinato all’uso delle statue vestite per la devozione mariana. Per ciascun esemplare il catalogo propone una scheda illustrata e ragionata, corredata di informazioni su epoca storica, manifattura, caratteristiche tipologiche, materiali, dimensioni, provenienza.

Formato PDF