Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Una casa fiorentina da vendere
Con un racconto morale e un esercizio lessicografico [1868]

€ 5,10

€ 6 | Risparmio € 0,90 (15%)

Quantità:
Fedele edizione della dimenticata Casa fiorentina da vendere di Pietro Fanfani

È riproposta una ormai rara edizione del 1868 intitolata Una casa fiorentina da vendere, frutto minore e quasi dimenticato di uno dei più grandi studiosi ottocenteschi della lingua italiana, Pietro Fanfani.

Fanfani immagina “che in Firenze ci sia una casa da vendere, la quale minutamente descrivo tutta quanta, per avere occasione di nominare gli oggetti più usuali di tutte le case, mettendo in carattere corsivo le voci significative di essi oggetti”. Tutte le voci in corsivo ricorrono poi nella seconda parte del lavoro in ordine alfabetico con la definizione e, spesso, alcune considerazioni. Era questo glossario, per il Fanfani, il contributo più significativo dell’intero lavoro il cui destinatario erano gli alunni delle scuole e i loro insegnanti. Questa riedizione integrale offrirà invece al lettore di oggi materiale originale per ricostruire uno spaccato della vita quotidiana fiorentina di centocinquanta anni fa, anche e soprattutto attraverso il lessico proposto.

Il libretto godette all’epoca di una certa notorietà, tanto da giungere nel 1897 alla quindicesima edizione. L’edizione proposta segue fedelmente la prima stampa, tirata nel 1868 presso la tipografia fiorentina all’insegna di Sant’Antonino, che reca sul frontespizio la dicitura “libretto per le scuole”.
Le immagini scelte per illustrare il quaderno sono databili allo stesso periodo e riconducibili ad architetture e interni fiorentini.