Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Giellismo, azionismo, socialismo
Scritti tra storia e politica: 1944-1988

Polistampa, 2005

A cura di:

Paolo Bagnoli

Pagine: 152

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-8304-856-2

Collana:

Biblioteca della Nuova Antologia | Fondazione Spadolini Nuova Antologia, 16

Settore:

DSU1 / Storia

SS1 / Politica

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

Quantità:
In questo volume vengono ripresentati scritti che coprono un arco significativo di tempo che va dal 1944 al 1988. I testi raccolti rappresentano bene il cammino di una generazione che credette nel socialismo quale scelta politica fedele ai valori, ed alle pratiche, della libertà e della giustizia sociale. Nella vita di Paolo Vittorelli la militanza giellista, quella azionista e quella socialista si legano in una costante aderenza alle idee del socialismo liberale ed all’esercizio della politica inteso nel suo più alto significato morale e civile.

Organizzazione dell’opera:

Prefazione di Aldo Aniasi
Introduzione di Paolo Bagnoli
Al lettore
Nota bibliografica

I - Contributo alla storia del Colpo di Stato
II - L’opposizione antifascista
III - Precedenti e significati dell’Unità Socialista
IV - L’incontro fra Giustizia e Libertà e liberalsocialismo
V - La diaspora azionista (1947-1957)