Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Consiglio Regionale della Toscana
La ferita di Garibaldi ad Aspromonte
Documenti e lettere inedite di Ferdinando Zannetti

Polistampa, 2004

A cura di:

Gabriele Paolini

Pagine: 184

Caratteristiche: ill. b/n, 9 tavv. col. f.t., br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-8304-763-3

Settore:

DSU1 / Storia

L7 / Epistolari

S1 / Medicina

Vedi:

Giuseppe Garibaldi

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

Quantità:
L’idea di realizzare questo volume è nata in occasione della mostra di cimeli garibaldini tenutasi a Palazzo Panciatichi (Firenze) nell’aprile 2003, organizzata dal Consiglio Regionale della Toscana.
L’opera è stata resa possibile dalla collaborazione con la Fondazione Spadolini Nuova Antologia, che conserva per donazione dei discendenti carte e cimeli di Ferdinando Zannetti.

“Il 29 agosto 1862, Giuseppe Garibaldi veniva ferito al piede destro da un proiettile di carabina dei Bersaglieri, in Aspromonte.
I particolari relativi a questo avvenimento ed al successivo decorso della ferita sono affidati a una ricca documentazione, che comprende sia le varie relazioni mediche redatte dai numerosi professionisti che visitarono il Generale, sia gli articoli, scientifici e non, apparsi sulla stampa nazionale ed internazionale.
Rivestono un particolare interesse, da questo punto di vista, le lettere conservate sia nell’epistolario di Francesco Rizzoli (1809-1880), sia in quello di Ferdinando Zannetti” (Donatella Lippi, Gian Vincenzo Di Muria).

Presentazione di Riccardo Nencini
Testi introduttivi di Cosimo Ceccuti, Donatella Lippi, Gian Vincenzo Di Muria