Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Caffè Michelangiolo - a. II, n. 2, maggio-agosto 1997
Rivista quadrimestrale di discussione

€ 10,00


Quantità:
Fondatore e Direttore: Mario Graziano Parri
Direttore editoriale: Natale Graziani
Redattore: Antonio Imbò


Gli autori di questo numero:
Lucia Abbozzo Fusi, Anna Maria Bartolini, Giorgio Bianciardi, Mirella Branca, Maria Antonietta Cruciata, Giorgio Luti, Mario Graziano Parri, Rosa Pellegrini, Anna Maria Piccinini.
Racconti di Maria Luisa Adversi Selvi, Alba Bompani.
Poesie di Gregorio Scalise (testi inediti autopresentati).
La sezione “Le buone arti” è dedicata alla figura e all’opera di Curzio Malaparte.

La rivista prende il nome dal noto Caffè Michelangiolo che, aperto a Firenze nella rinomata via Larga, fu il maggior punto di ritrovo di artisti e letterati toscani (e non solo) del secolo scorso.
Fra i collaboratori figurano Giorgio Bàrberi Squarotti, Marino Biondi, Zeffiro Ciuffoletti, Alessandro Fo, Enrico Ghidetti, Giorgio Luti, Antonio Pane, Ernestina Pellegrini, Antonio Tabucchi.

Alcuni argomenti: poesia, narrativa, arte, musica, teatro, letture. In ogni numero viene inoltre approfondito un personaggio della nostra cultura come, ad esempio, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Carlo Levi, Dino Campana, Vittorio Gassman, Lalla Romano, Curzio Malaparte, Enrico Vallecchi.

ABBONAMENTO ANNUO (3 numeri):
Italia e Unione europea € 22,00
Una copia: € 8
Numero arretrato: € 10
Scrivi alla redazione