Leonardo Libri | Firenze | Scheda Libro

Città di Monsummano Terme
Assessorato alla Cultura
Due secoli di scultura attraverso la bottega Fantacchiotti-Gabbrielli

Polistampa, 1995

Pagine: 176

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17X24

ISBN:

Settore:

A1 / Storia dell’arte

€ 13,17

€ 15.49 | Risparmio € 2,32 (15%)

Esaurito

Il libro potrebbe non tornare disponibile
Quantità:
Il volume prende spunto da un’esposizione realizzata nell’ottobre 1995 a Villa Renatico Martini, a Monsummano Terme (Pistoia). Dalla Introduzione di Lia Bernini: “Gli scultori presenti in questa mostra erano già stati oggetto di studio separatamente ma è questa la prima volta, dal 1933, che le loro opere vengono esposte insieme e confrontate per ritrovarne il filo conduttore che le lega. Si tratta infatti di materiale proveniente in maggioranza dallo Studio di scultura Fantacchiotti-Gabbrielli, aperto all’inizio degli anni Quaranta dell’Ottocento da Odoardo, passato poi a suo figlio Cesare e da lui all’allievo prediletto Donatello Gabbrielli, e chiuso dopo la morte di questi, nel 1967. Lo Studio, che si trovava in via Panicale nell’ex convento di San Barnaba, raccoglieva dunque i modelli originali di tre artisti...” Il volume contiene, oltre alle riproduzioni delle sculture, testi di Lia Bernini, Lucia Bassignana, Cristina Sirigatti, Alessandra Rapisardi, Theodore A. Gantz.