Paola Lucarini

Paola Lucarini vive a Firenze. È poetessa, critico letterario, operatrice culturale.
Presidente dell’Associazione culturale “Sguardo e Sogno”, membro del Direttivo del “Pen Club Italiano”, dell’Associazione “Segni e Tempi” e dell’Unione Cattolica Artisti Italiani. Ha interpretato testi di poeti classici e contemporanei in letture pubbliche. Le sue poesie sono state tradotte in inglese, francese, spagnolo, greco, coreano, giapponese, russo ed inserite in antologie italiane e straniere, e le sue interviste ai grandi scrittori del Novecento sono state pubblicate su riviste letterarie. Ha inoltre ottenuto importanti riconoscimenti da pubblico e critica, e le sono stati assegnati prestigiosi premi letterari.
Sue le opere in poesia Seme di ulivo (Città di Vita, 1981), Dei fuochi la neve ardente (Hellas, 1983), Fiori dallo stagno d’inchiostro (Lacaita, 1985), Dal rogo al melograno (Hellas, 1989, Passigli, 1992), Vita inconoscibile tu infiori (Tacchi, 1992), La parola verso il segno il segno verso la parola (libro d’arte, 1993), La casa dei quattro eventi (Nuova Compagnia Editrice, 1994), Il pozzo, la rocca (Cantagalli, 1996), Un cuore cucciolo (racconti in versi in edizione d’arte, Morgana, 2001), Un incendio verso il mare (Marsilio, 2002), Alla vita (Masso delle Fate, 2007), Per visione d’anima (Giuliano Ladolfi Editore, 2013).

a cura di Paola Lucarini