Lilly Brogi

Lilly Brogi è nata a Livorno, dove ha vissuto fino al 1990. Dopo gli studi classici si inserisce nel mondo dell’arte studiano presso Pilade Giorgetti, Carlo Guarnieri, Voltolino Fontani. Nei primi anni Ottanta entra a far parte del mondo della poesia. Nel 1995 si trasferisce a Firenze, diventando parte integrante del mondo artistico e intellettuale della città. Da citare: Toscana… cave canem. Tra leggenda e realtà (Bastogi, 2005), Un soffio di vita. Liriche religiose (Bastogi, 2007), Entro l’arco del mio giorno (Bastogi, 2009), Toscana… Italia… cave canem. Tra leggenda e realtà (Polistampa, 2018). Nota anche come pittrice, il 26 maggio 2008 ha presentato nel salone conferenze della Cassa di Risparmio di Firenze la personale Omaggio alla poesia, esposizione di dieci ritratti di poetesse fiorentine con recital di poesie. Lilly Brogi è presidente dell’associazione culturale La Pergola Arte di Firenze, socia artista dell’Antica Compagnia del Paiolo di Firenze e di altre prestigiose associazione. Nel 2012 ha meritato il Fiorino d’Oro al XXX Premio Firenze indetto dal Centro Culturale Firenze-Europa «Mario Conti». È titolare del premio letterario La Pergola Arte e dirige da dodici anni l’omonima galleria. È inoltre giurata del premio letterario Sacra Vita della Misericordia di Firenze.

di Lilly Brogi