Guido Bellatti Ceccoli

Guido Bellatti Céccoli, nato a Firenze il 16 giugno 1963, ha viaggiato molto nel corso della sua vita. Giurista e storico, è stato avvocato e giornalista. Dalla fine degli anni ’80 ha svolto la professione di diplomatico di carriera per la Repubblica di San Marino. Dall’inizio degli anni ’90 ha lavorato all’estero, in particolare a Strasburgo, dove è stato ambasciatore presso il Consiglio d’Europa per un decennio, e a Ginevra, ambasciatore presso l’ONU e altre organizzazioni internazionali con sede in Svizzera. Dal 2007 era anche ambasciatore “non residente” in Tunisia. Dal 1999 docente di Storia italiana e di Diritti umani in diverse Università europee come Strasburgo, Pisa, Venezia (Antonianum), Losanna, fondò e diresse per dieci anni la rivista «I Tre Anelli», consacrata al dialogo fra le culture monoteiste, e pubblicò libri e articoli su materie storiche e giuridiche. Il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali ha sempre ispirato la sua vita, come testimonia il suo primo romanzo, Un indimenticabile agosto (Noripios, Firenze 2013).
Si è spento prematuramente il 21 ottobre 2017.

di Guido Bellatti Ceccoli