Francesco Maria Rossi

Giornalista, scrittore, fotografo, esperto di teatro popolare, museificatore, Francesco Maria Rossi trova nell’eclettismo la sua più sincera identità.
Toscano di confine, ha collaborato con numerose testate giornalistiche e televisive sui temi delle tradizioni popolari, cultura, arte e costume.
Nel 2012 escono per Polistampa i suoi racconti Argenterie fantastik e nel 2013, con Emanuele Dentecchi e Giovanni Raspini, pubblica presso lo stesso editore il volume I Raspini di Arezzo. Storia di una famiglia toscana. È fortemente convinto che tutto sia più semplice di quanto si possa pensare, ma molto più complesso di quanto si possa capire.

di Francesco Maria Rossi