Gian Carlo Brundi

Nato a Firenze il 3 dicembre 1938 da una povera ma dignitosa famiglia, Gian Carlo Brundi si diploma in Ragioneria nel 1957, quindi entra in banca e vi trascorre 45 anni. Nel 1964 sposa Anna da cui ha due figlie, Lucia ed Elena. Si spegne a Firenze il 30 ottobre 2016.
Dopo il calcio amatoriale, che lo ha occupato fino ai 40 anni, la sua passione è stata la politica, che lo ha condotto negli anni ’80 a ricoprire nelle file del Pci gli incarichi di presidente del Quartiere e di consigliere comunale. Sempre a Firenze è stato poi tesoriere del PD e presidente dello storico circolo “Vie Nuove”.

di Gian Carlo Brundi