Renzo Cresti

Renzo Cresti è direttore dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Boccherini di Lucca, dove insegna Storia della Musica. Musicologo e scrittore, nonché organizzatore culturale (è stato consulente musicale del Teatro del Giglio di Lucca e direttore artistico di numerose associazioni), ha pubblicato o curato una quarantina di libri, fra cui l’Ipertesto di Storia della Musica (IV ed., Panzano in Chianti 2004), l’Enciclopedia Italiana dei Compositori Contemporanei, 3 volumi e 10 CD (Napoli 2000), Firenze e la musica italiana del secondo Novecento (Premio Firenze 2005) e numerose monografie che vanno da Wagner oggi (Padova 1982) a Franco Calabrese (Lucca 1997), dai saggi sui Maestri italiani del Novecento (Scelsi, Nono, Berio, Togni, Donatoni, Clementi, Gaslini, Margola, Prosperi, Bussotti, Giani Luporini) ai compositori delle ultime generazioni trattati in Verso il 2000 (Pisa 1990), in Autoanalisi dei compositori italiani contemporanei (Napoli 1992) e ne L’Arte innocente, con CDrom (Milano 2004). Cresti s’interessa anche al jazz (è presidente della giuria del concorso Barga Jazz) e al mondo delle filarmoniche (recenti i suoi due volumi Testimonianze di civiltà, Lucca 2006).

di Renzo Cresti