Mauro Boninsegni

Mauro Boninsegni (1944) nasce e vive l’infanzia e l’adolescenza a San Donato in Fronzano, piccola frazione del Comune di Reggello (Firenze). Qui seguendo i suggerimenti dello zio Alfonso Boninsegni, scultore e maestro dell’Accademia delle Belle arti di Firenze, impara i primi rudimenti del disegno e della pittura. Dopo un periodo di vita cittadina, durante il quale ha stretto rapporti con alcuni circoli artistici (Antica Compagnia del Paiolo - Gadarte) e partecipato ad alcune mostre personali.
Recentemente ha ripreso residenza nella casa natale che ha trasformato in un piccolo museo personale e famigliare e in una sorta di cenacolo permanente, aperto ad amici e sodali dell’arte e della buona tavola.

di Mauro Boninsegni